Empoli, Pasqual: “Col pareggio avremmo rischiato, dobbiamo arrivare davanti al Crotone!”

Empoli, Pasqual: “Col pareggio avremmo rischiato, dobbiamo arrivare davanti al Crotone!”

Le parole del terzino e leader dell’Empoli dopo il match vinto contro il Bologna.

Commenta per primo!

L’Empoli vince e mette una seria ipoteca sulla lotta salvezza.

A contribuire al successo di oggi contro il Bologna, Manuel Pasqual, leader dei toscani. “Ho fatto una bella rete, ma è stata una buona azione di squadra – ha premesso a fine gara -. Veniamo da un momento particolare, ma è merito di tutti questa vittoria, anche di chi non gioca. Oggi il pareggio poteva metterci pressione, invece abbiamo prodotto il nostro gioco e il Bologna non si è mai reso pericoloso. Abbiamo fatto un ottimo possesso palla e portare a casa una bella vittoria. Io l’uomo dei gol pesanti? Non sono l’uomo della provvidenza, ma un professionista che mette tutto in campo per aiutare l’Empoli a salvarsi. Ho fatto due gol in due partite determinanti, ma il merito va a tutti gli altri ragazzi. A Firenze non avevo fatto nulla, tranne il rigore. Così come oggi i miei compagni sono riusciti a essere aggressivi e a non concedere nulla al Bologna – ha proseguito -. Adesso dobbiamo giocare le prossime gare con la mentalità di oggi. E’ normale che quando finisce la partite cerchi il risultato delle avversarie, ma la vittoria di oggi ci dà entusiasmo e serenità anche se le altre hanno vinto. Ora il pallino è nostro e noi vogliamo tenerlo in mano. Anche se il Crotone fa numeri straordinari, l’importante è che l’Empoli chiuda il campionato davanti“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy