Empoli, Martusciello: “Zielinski, ti consiglio di andare al Napoli. Tonelli? Farà molto bene”

Empoli, Martusciello: “Zielinski, ti consiglio di andare al Napoli. Tonelli? Farà molto bene”

Le dichiarazioni del nuovo tecnico dell’Empoli, Giovanni Martusciello.

Commenta per primo!

In questo Empoli c’è ancora la mano di Sarri, al di là dell’affetto, è stata una grande fortuna lavorare con lui, è davvero un professore che insegna calcio“.

Parole dolci quelle rivolte dal neo tecnico dell’Empoli, Martusciello, al suo mentore Maurizio Sarri, adesso alla guida del Napoli. Da poco approdato sulla panchina del club toscano dopo l’addio di Marco Giampaolo, Giovanni Martusciello, ha parlato del mercato in uscita della sua squadra e dell’interesse della società partenopea per il giocatore polacco, Piotr Zielinski: “Parliamo di un giocatore fantastico, è un motore importante con le sue accelerazioni, fa tutto con naturalezza, io stravedo per lui perché è davvero bello a vedersi, spero vada al Napoli e possa fare la differenza in una squadra di questo calibro. È un potenziale campione potenziale, è giovanissimo e non c’è stato un giorno in cui non mi abbia sorpreso. Si tratta poi di un giocatore in grado di cambiare le squadra in corso, nasce trequartista, l’evoluzione lo ha fatto diventare mezzala, è abile nel palleggio, nell’inserimento, nella rifinitura, può diventare una variabile in corsa – ha spiegato Martusciello -. Tonelli? Lo conosco da quando aveva 16 anni, – ha detto l’ex centrocampista – ho seguito da vicino la sua crescita, ha grandi esplosività e personalità, Sarri è l’artefice delle sue prestazioni importanti e porterà avanti il suo battesimo nel calcio vero. Sicuramente dobbiamo fare le dovute proporzioni, giocare a Napoli è diverso, ma si tratta di un acquisto azzeccato, visto anche il doppio discorso campionato e Champions, avrà uno spazio importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy