Empoli, Martusciello: “Non facciamo calcoli, serve motivazione per superare difficoltà”

Empoli, Martusciello: “Non facciamo calcoli, serve motivazione per superare difficoltà”

Le parole del tecnico dell’Empoli, Giovanni Martusciello.

Commenta per primo!

Se si fanno calcoli può essere decisiva, ma noi non siamo nelle condizioni di farlo. Dobbiamo fare una gara importante, ma senza farsi trascinare. Veniamo da una sconfitta e vogliamo trovare le reazioni giuste”.

Così il tecnico dell’Empoli, Giovanni Martusciello, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Bologna. Concentrazione massima in vista della gara contro il felsinei e per le prossime gare di campionato, obiettivo raggiungere la salvezza: “I ragazzi si sono allenati bene, non siamo condizionati da quello che succede all’esterno. Speriamo di poter festeggiare come dopo Firenze e Milano. Mi fa strano pensare che sia uno svantaggio giocare al Castellani. Col Sassuolo, nel secondo tempo, abbiamo creato tanto: a volte la palla non ne vuol sapere di entrare, altre basta toccarla e fai gol. La condizione psicologica conta tantissimo, ma noi non dobbiamo pensare a quello che potrebbe essere. Dobbiamo agire: abbiamo 12 punti a disposizione e vogliamo farne più possibile”.

Bologna? Noi abbiamo più motivazioni di loro e questa cosa deve farla da padrona. Loro sono salvi, noi no: questo deve fare la differenza, senza ovviamente eccedere. E’ una squadra che difende con tutti gli effettivi, sono molto bravi a ripartire. Hanno individualità importanti, non dobbiamo creargli dei vantaggi come è successo contro il Pescara– ha ammesso Martusciello-. Quando abbiamo la fortuna di riprendere un risultato dobbiamo essere più bravi. Col Sassuolo ho visto delle reazioni che non sono tipiche della mia squadra. Non ho fatto nessuna raccomandazione, ma ci sono degli errori che abbiamo analizzato e che non dobbiamo ripetere. La differenza la fa la motivazione, il resto non c’entra nulla. Con quelle dobbiamo andare sopra alle difficoltà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy