Empoli, Martusciello: “Mi auguro di far punti con la Roma, consolidiamo vantaggio sul Palermo”

Empoli, Martusciello: “Mi auguro di far punti con la Roma, consolidiamo vantaggio sul Palermo”

Giovanni Martusciello, allenatore dell’Empoli, parla in vista della prossima sfida di campionato: affronterà la Roma di Spalletti.

Commenta per primo!

“Sarri ha vinto la panchina d’oro perché è un grande professionista e lo merita come uomo. Ha dato un’innovazione al calcio e parliamo di un allenatore che mastica calcio 24 ore al giorno“.

Questo il parere espresso da Giovanni Martusciello, tecnico dell’Empoli, intervenuto ai microfoni di Radio Crc. “Il calcio è una passione per Sarri più che un lavoro e il campo lo dimostra. Crede molto nel lavoro settimanale e riesce ad esaltare le caratteristiche di ogni allenatore. Con Saponara, Sarri ha fatto un lavoro straordinario ma non è l’unico esempio. Quello che sta facendo a Napoli lo ha sempre fatto anche in passato e ricordo che il primo anno ad Empoli diede subito l’impressione che qualcosa stesse cambiando“.

“Domenica ho parlato con Sarri un’oretta a fine partita e anche ieri l’ho incontrato – prosegue Martusciello -. Mi ha manifestato il suo grande desiderio di contraccambiare in concreto il grande affetto dei napoletani. Ha grande rispetto per le altre squadre, ma crede di poter vincere qualcosa. Poi è chiaro che incidono tanti fattori, ma se si ha la pazienza di aspettare, si può creare un ciclo importante a Napoli“.

Serie A: paracadute finanziario, suddivisione milioni per chi retrocede in Serie B

Ultima chiosa sul percorso dell’Empoli. “Ogni settimana proviamo a vincere, mi auguro che sabato si possa iniziare anche perché la squadra c’è e non si è arresa. Abbiamo qualità e personalità e dobbiamo affrontare le ultime 9 partite nel modo migliore. Dobbiamo consolidare il vantaggio sul Palermo e le altre squadre che inseguono: dobbiamo andare avanti a testa alta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy