Empoli, Martusciello: “Dobbiamo sperare che la Juve snobbi la partita. Loro non hanno punti deboli”

Empoli, Martusciello: “Dobbiamo sperare che la Juve snobbi la partita. Loro non hanno punti deboli”

La conferenza stampa del tecnico dell’Empoli, Giovanni Martusciello.

Commenta per primo!

La penultima contro la prima della classe. Domani pomeriggio al ‘Castellani’ andrà in scena la sfida tra Empoli e Juventus. Un ostacolo difficile per il tecnico empolese, Giovanni Martusciello, che fin qui ha raccolto solamente 4 punti in classifica.

Intervenuto in conferenza stampa l’allenatore del club toscano ha espresso un parere in vista della gara contro i bianconeri: “Ad oggi posso dire che non hanno punti deboli. Se arriveranno qui con lo spirito giusto, come ha fatto l’Inter, sarà molto difficile fare risultato e metterli in crisi – ha ammesso -. Come metterli in difficoltà? Abbiamo preparato delle armi, vediamo se funzioneranno. Sicuramente la squadra fa tesoro degli errori commessi, che commette e che commetterà, come la partenza nella gara contro l’Inter. Sicuramente noi per cercare di opporci a squadre forti, dobbiamo cercare di fare la partita e non subirla. Dobbiamo sperare che possano arrivare snobbando un po’ la partita anche se non credo che sarà così“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy