Empoli, Maccarone: “Chiediamo scusa ai tifosi, l’arbitro ha deciso partita con la Fiorentina”

Empoli, Maccarone: “Chiediamo scusa ai tifosi, l’arbitro ha deciso partita con la Fiorentina”

Le parole del capitano dei toscani.

Commenta per primo!

La pesante sconfitta dell’Empoli nel derby contro la Fiorentina ha demoralizzato l’ambiente.

Il capitano degli azzurri, Massimo Maccarone, ai microfoni di Radio Lady ha commentato il match del Castellani. “Il punteggio oggi fa la differenza. Voglio scusarmi con i nostri tifosi: per noi era una partita importante e noi eravamo qui per loro. Dispiace aver preso 4 gol, anche se eravamo partiti bene e la situazione dell’espulsione era netta e avrebbe potuto cambiare gli equilibri. Una gara che poi ha preso una brutta piega: La Fiorentina è stata brava e fortunata a trovare il secondo gol e poi ne abbiamo presi altri due in contropiede. Questa è la mia analisi, in confronto ad altre sconfitte abbiamo creato e c’erano i presupposti per pareggiare o vincere questa partita. Gli episodi non ci sono andati a favore. C’è tanto da dover migliorare, oggi abbiamo preso quattro gol che sono tanti. Dopo il primo gol, quando avevamo la partita in pungo, abbiamo avuto cinque minuti di tentennamento in cui ne potevamo prendere due. La partita però durava ancora tanto e noi in questo dobbiamo migliorare. Sull’episodio dubbio della mancata espulsione? L’arbitro aveva subito tirato fuori il cartellino giallo, e noi abbiamo provato a spiegargli che era un fallo da ultimo uomo. Lui lo ha rimesso dentro, ha chiesto aiuto ai suoi collaboratori e poi ha confermato la scelta. Senza togliere niente alla Fiorentina, che ha grandi giocatori, oggi credo che l’abbia decisa l’arbitro con la mancata espulsione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy