Empoli, il ds Accardi: “Cessione Zajc? Un’opportunità per tutti, spiego nostro mercato. Iachini…”

Empoli, il ds Accardi: “Cessione Zajc? Un’opportunità per tutti, spiego nostro mercato. Iachini…”

Le parole del direttore sportivo dell’Empoli, Pietro Accardi, relativamente al mercato portato avanti dai toscani durante la sessione invernale e sul futuro del tecnico Beppe Iachini

Giornata di conferenza stampa in casa Empoli.

(Calciomercato Empoli, è fatta per Diego Farias: trovato l’accordo con il Cagliari. I dettagli)

Il direttore generale Riccardo Pecini ed il direttore sportivo Pietro Accardi hanno risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa relativamente al mercato conclusosi da pochi giorni ed anche in merito al futuro dell’allenatore dei toscani, Beppe Iachni. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal ds relativamente a questi due argomenti.

(Calciomercato Empoli, nuovo rinforzo per Iachini: è fatta per Pajac dal Cagliari)

Abbiamo dovuto cambiare strategie, perché questa squadra inizialmente giocava con un modulo e ora con Iachini è diverso. Dovevamo mettere a disposizione giocatori con caratteristiche diverse. Pensiamo di aver preso elementi che si sposano con diversi moduli: Pajac è un ‘quinto’ che può fare anche la mezzala, Oberlin è un attaccante diverso da quelli che abbiamo, di profondità. Può fare sia la seconda punta che l’esterno, così come Farias. Abbiamo messo dentro elementi duttili per più moduli, poi deciderà il mister. Vanno bene tutti col 3-5-2. La cessione di Zajc? Era un’opportunità sia per il club che per il calciatore, guadagnerà molto di più. Con questo modulo, essendo trequartista puro, il suo percorso di crescita si sarebbe fermato. Abbiamo cercato di migliorare la squadra, non pensiamo agli affari. Poi ci sono state situazioni sui cui ci siamo fatti trovare pronti, la società ha sempre investito su giovani di prospettiva ma dovevamo cercare elementi pronti a prescindere dall’età“.

(Empoli, Corsi svela: “Bennacer? Lascerà la Toscana alla fine del campionato. L’interesse di Inter e Napoli…”)

È stato un mercato per Iachini?
Sì, mercato orientato insieme a lui, che è il nostro allenatore oggi e lo sarà domani. Abbiamo fiducia in lui e nel suo lavoro, da parte nostra c’è pieno sostegno. Nelle prime 4 giornate ha raccolto 10 punti, ora è il momento di stare vicini alla squadra perché crediamo molto in questo gruppo“.

(Serie A, Empoli-Chievo 2-2: gialloblu spreconi, Caputo regala un punto ai suoi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy