Empoli, ds Carli: “Gilardino? Si allena bene, ma deve fare di più. Abbiamo peggior attacco”

Empoli, ds Carli: “Gilardino? Si allena bene, ma deve fare di più. Abbiamo peggior attacco”

Le parole del direttore sportivo dei toscani, Marcello Carli.

Commenta per primo!

L’addio ai rosa in estate, l’approdo all’Empoli e la prima parte deludente di campionato.

E’ servito del tempo ad Alberto Gilrdino per ambientarsi e dire la sua con la maglia azzurra, il gol in Coppa Italia contro il Cesena lo dimostra anche se non è servito a niente per gli uomini di Martusciello. Intervenuto ai microfoni di “TMW Radio” il direttore sportivo dei toscani Marcello Carli ha detto la sua sulla condizione dell’ex 11 del Palermo: “Noi abbiamo un modo di giocare particolare. Può darsi che un ragazzo possa avere bisogno di un periodo di ambientamento. Gilardino però si sta allenando bene: tutto il reparto offensivo può fare di più. Noi abbiamo dieci punti e non siamo certo felici, anche se saremmo salvi. Però avere dieci punti con una squadra che ha il peggior attacco vuol dire che c’è qualcosa di concreto. La squadra, a parte le due ultime partite in cui si è sfaldata nella ripresa, ha dimostrato di essere solida. Dobbiamo migliorare la fase offensiva. Che pure di recente qualche segnale l’ha dato“.

Il mercato di gennaio per alcune squadre può essere importante, il nostro vero mercato di gennaio sarà portare i ragazzi al rendimento che possono avere. Quando sento parlare del Napoli o di altre squadre che fanno giocare poco alcuni giocatori- ha ammesso Carli-, mi sembra strano pensare che sia questo il loro problema. La differenza la fanno i giocatori, noi davanti siamo un po’ in difficoltà ed i ritorni di Saponara e Pucciarelli potranno esserci d’aiuto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy