Empoli: disavventura per Levan Mchedlidze, sequestrate auto e patente di guida

Empoli: disavventura per Levan Mchedlidze, sequestrate auto e patente di guida

Disavventura per l’attaccante georgiano in forza all’Empoli al quale è stata sequestrata auto e patente di guida.

Commenta per primo!

Vittoria importante per l’Empoli domenica pomeriggio contro il Bologna, cattive notizie invece per il suo attaccante Levan Mchedlidze.

L’attaccante georgiano con trascorsi anche in rosanero è stato fermato dalla Polizia stradale che gli ha sequestrato sia l’auto che la patente di guida. La vettura – una Land Rover immatricolata in Georgia – non è stata regolarizzata al momento del suo arrivo in Italia, mentre per quanto riguarda la patente non è valida nel territorio italiano in quanto rilasciata in Russia. Il calciatore del club toscano dovrà così pagare una multa pari a 100 euro e per riavere la sua auto sarà costretto a sborsare qualche migliaia di euro.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy