Empoli, Dioussé: “I calcoli si fanno a fine stagione, ma vincendo siamo quasi salvi”

Empoli, Dioussé: “I calcoli si fanno a fine stagione, ma vincendo siamo quasi salvi”

Le parole del centrocampista senegalese Assane Dioussé.

Commenta per primo!

Pochi minuti al calcio d’inizio di Empoli-Palermo, alle ore 18 squadre agli ordini del direttore di gara Paolo Valeri.

Anticipo della diciannovesima giornata, il match dirà quale futuro spetterà alle due compagini nel percorso salvezza. Intervenuto ai microfoni di “Sky Sport” a ridosso del match Assane Dioussé, centrocampista classe ’97 dell’Empoli, ha detto la sua sulla gara che sarà al “Carlo Castellani”: “Empoli-Palermo è una partita importante e decisiva per il nostro traguardo. Vincendo saremmo quasi salvi? Sì, ci staccheremmo di un po’ di punti. Ma ogni calcolo lo si farà solamente alla fine. Io voglio dare il massimo per questa squadra, le voci di mercato non mi interessano: voglio salvare l’Empoli“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy