Empoli, Croce: “Dispiace per pari con la Samp, però ora a +8 sul Palermo”

Empoli, Croce: “Dispiace per pari con la Samp, però ora a +8 sul Palermo”

Le parole del centrocampista dell’Empoli, Daniele Croce: “Mi dispiace per Gilardino, uomo che mi ha impressionato per umiltà e disponibilità. Gli auguro il meglio a Pescara”.

Commenta per primo!

Il pareggio rimediato ieri pomeriggio sul campo della Sampdoria, ha permesso al suo Empoli di portare a otto punti il vantaggio sul Palermo.

Daniele Croce, tra i calciatori più rappresentativi dei toscani del tecnico Martusciello, parla del momento positivo della formazione azzurra. “I complimenti del mister mi hanno fatto molto piacere. Mi gratifica avere la fiducia di tutto l’ambiente azzurro – ha premesso ai microfoni di TMW Radio -. Contro la Sampdoria avremmo potuto sfruttare meglio l’occasione, ma abbiamo ottenuto comunque un punto contro un avversario forte e su un campo difficile. Siamo in ripresa rispetto a qualche mese fa. Fare punti ci aiuta sia nel morale che nell’autostima. Inizieremo a preparare la gara con l’Udinese da mercoledì, non sarà facile perché i bianconeri con Delneri sono diventati molto pericolosi, ma se avremo la mentalità e la voglia mostrate ultimamente potremo rendere loro la vita difficile. All’Udinese come a tutti gli altri”.

Spazio anche per parlare dei due attaccanti che hanno animato il mercato dell’Empoli: Mame Thiam (che è arrivato) e Alberto Gilardino (che ha lasciato la Toscana per accasarsi al Pescara). “Cos’è successo con Alberto? E’ un amore che non è sbocciato, non certo per colpa sua. Forse il nostro modo di giocare non lo aiutava tanto. Ai nostri attaccanti si chiede un grande lavoro, mentre lui è un bomber d’area di rigore. Mi dispiace perché il Gilardino uomo mi ha impressionato per umiltà e disponibilità. Gli auguro il meglio a Pescara”, ha detto Croce. “Thiam? E’ arrivato da appena una settimana, da quel poco che ho visto però mi sembra un attaccante diverso da quelli che abbiamo. Ha buone doti tecniche e un passo importantissimo, secondo me ci può dare una grossa mano. Mi ha abbastanza impressionato”, ha concluso.

Intanto a Palermo…Panchina Palermo: colloquio in corso Zamparini-Corini in Friuli, Nicola Salerno…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy