Video, Ibrahimovic: “Miei tatuaggi per una giusta causa. Sulla mia pelle 50 nomi di persone che muoiono di fame”

Video, Ibrahimovic: “Miei tatuaggi per una giusta causa. Sulla mia pelle 50 nomi di persone che muoiono di fame”

“Io sono Zlatan Ibrahimovic, ovunque io vada, la gente mi riconosce. Chiama il mio nome, fa il tifo per me. Ma ci sono nomi per cui nessuno fa il tifo: Carmen, Rahma, Antoine, Lida, Chheuy, Mariko..

Commenta per primo!

“Io sono Zlatan Ibrahimovic, ovunque io vada, la gente mi riconosce. Chiama il mio nome, fa il tifo per me. Ma ci sono nomi per cui nessuno fa il tifo: Carmen, Rahma, Antoine, Lida, Chheuy, Mariko. Se potessi, vorrei scriverli tutti sul mio corpo. Ma ci sono 805 milioni di persone che soffrono la fame nel mondo oggi. Tra loro, tanti, troppi sono i bambini. Sono vittime di guerre, catastrofi naturali, estrema povertà”. Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Paris Saint-Germain si rende portavoce di un messaggio molto nobile: il calciatore svedese ha deciso di tatuarsi sul corpo cinquanta nomi di bambini che ogni giorno soffrono la fame, per debellare questa terribile piaga. “Io ho tifosi in tutto il mondo – aggiunge l’ex Inter e Milan nel video reso noto dal suo ufficio stampa -. A cominciare da oggi, vorrei che il sostegno andasse a tutte queste persone che ne hanno davvero bisogno. Così, ogni volta che sentirete chiamare il mio nome, penserete anche a loro. Ogni volta che mi vedrete, vi sembrerà di vedere loro. 805 milioni di persone attualmente soffrono la fame. Fai in modo che il mondo lo sappia“.

(Se non riesci a guardare il video, clicca qui)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy