Serie D: il figlio di Bargiggia squalificato per 10 giornate, insulti razzisti all’avversario marocchino

Serie D: il figlio di Bargiggia squalificato per 10 giornate, insulti razzisti all’avversario marocchino

Era entrato all’85’ ed è riuscito nell’impresa di farsi espellere immediatamente.

Commenta per primo!

Luca Bargiggia, figlio del noto giornalista Mediaset Paolo, è stato squalificato per dieci giornate dal giudice sportivo.

Il calciatore milita attualmente nella Clodiense, nel girone D del campionato di Serie D. Nell’ultima giornata di campionato (match vinto sul campo della Virtus Castelfranco per 1-0), Bargiggia è entrato a cinque minuti dalla fine, riuscendo nell’impresa di farsi espellere dall’arbitro, beccandosi poi 10 giornate di squalifica. Il giudice sportivo, nel comunicato settimanale, ha così spiegato la decisione: “Bargiggia ha rivolto ad un calciatore avversario (Hamza Oubakent, italiano di origine marocchina) un’offesa per motivi di colore ed origine etnica”.

Pistocchi: “Tra Empoli e Palermo è un illecito sportivo”. E poi cita il regolamento

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy