Sabatini:”Pastore?Decide Zenga se farlo giocare”

Sabatini:”Pastore?Decide Zenga se farlo giocare”

Ospite di Rosa e Nero, in onda su Trm, il direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini si è espresso sul Javier Pastore. “Non è vero che il presidente vuole che Pastore giochi.

Commenta per primo!

Ospite di Rosa e Nero, in onda su Trm, il direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini si è espresso sul Javier Pastore. “Non è vero che il presidente vuole che Pastore giochi assolutamente. Il presidente dice che Pastore è un grande talento e ha ragione perché certamente è un talento. Però Pastore è diventato il problema del Palermo – ha detto Sabatini – nel senso che per grande generosità da parte della stampa ed immagino anche per una forma giustissima di curiosità professionale la prima domanda che viene sempre posta è “Pastore c’è? Pastore gioca?”. Pastore è un giocatore della rosa, giovane, importante, sono certo che farà una carriera straordinaria e la farà iniziando dal Palermo, restando a Palermo tutto il tempo necessario, però non è vero che il presidente impone Pastore. Gradirebbe che Pastore andasse in campo però lascia ampia autonomia all’allenatore di scegliere”. (DBO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy