Messico, l’Universal al veleno su Maradona: “Malato e drogato, dovrebbe curarsi…”

Messico, l’Universal al veleno su Maradona: “Malato e drogato, dovrebbe curarsi…”

Il quotidiano messicano ha criticato l’approdo de El Pibe de Oro sulla panchina del Dorados

Il duro attacco de El Universal.

Mentre sui social network impazza la gioia dei tifosi per l’approdo di Diego Armando Maradona sulla panchina del Dorados de Sinaloa e la stampa elogia l’impatto mediatico della notizia, c’è chi si sceglie di non seguire la corrente e schierarsi contro El Pibe de Oro, che intanto ha salutato il popolo messicano e i suoi nuovi tifosi attraverso un breve video e un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, mostrando la sua gioia per essere tornato nel paese che lo consacrò Campione del Mondo nel 1986 e lo innalzò nell’Olimpo del calcio.

Messico, il messaggio di speranza di Maradona: “L’America Latina unita contro l’Imperialismo…”

Il noto quotidiano messicano, ha infatti bocciato la scelta del club che attualmente milita nella seconda divisione del paese, attraverso un editoriale al veleno firmato da Gerardo Velazquez de Leo.

Il drogato che dirigerà nel calcio messicano

Già dal titolo si nota l’accento polemico del giornalista, che continua ritenendo lo stipendio che riceverà El Diesuna mancanza di rispetto nei confronti di tecnici già affermati“, paragonandolo ad “una semplice figurina buona a vendere biglietti e gettare fumo negli occhi, ma senza la minima idea di cosa fare“.

mara

Continuando la lettura i toni diventano sempre più accesi e aspri, e Velazquez arriva perfino a criticare lo spettacolo messo in scena dall’ex c.t. dell’Argentina nel corso dei Mondiali di Russia: “Un malato e drogato che avrebbe bisogno di pensare prima di tutto a curarsi, perché costituisce un pessimo esempio. Durante il Mondiale in Russia ha dato spettacolo esibendosi in atteggiamenti e situazioni deplorevoli“.

VIDEO Nigeria-Argentina, Messi risorge ma è Maradona show: gestacci, esultanza e malore, El Pibe de Oro…

Una presentazione che di certo non è tra le migliori, ma Maradona avrà nuovamente ha disposizione una grande opportunità per dimostrare le sue qualità da allenatore e zittire così le pesanti critiche ricevute.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol