Lo sfogo di Soncin: “Procuratori che si vantano di assistere i bambini, siete la loro rovina!”

Lo sfogo di Soncin: “Procuratori che si vantano di assistere i bambini, siete la loro rovina!”

L’ex attaccante dell’Ascoli, oggi al Montebelluna, si sfoga sul web: “I procuratori che si vantano di…”

2 commenti

Il suo spessore morale è sempre andato di pari passo con la sua capacità di incidere sul campo. Come dimenticarsi del “cobra”, Andrea Soncin, bomber 38enne che in carriera ha vestito le maglie di innumerevoli squadre, lasciando il cuore ad Ascoli.

Oggi, a 39 anni da compiere il 5 settembre prossimo, milita nel Montebelluna in Serie D e continua a far parlar di sé per la schiettezza e onestà intellettuale. Di recente, Soncin si è voluto scagliare con un particolare tipo di procuratori: ecco quanto scritto sul suo profilo Linkedin. “Leggo continuamente di ‘PROCURATORI’ che si autocelebrano per avere la ‘PROCURA’ di ‘CALCIATORI’ poco più che BAMBINI e ADOLESCENTI. Siete la loro rovina! Ma, in tutto questo – si domanda Soncini genitori sono vittime o complici?! Scusate lo sfogo, ma sono figlio di un altro calcio!”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michele Consiglio - 5 mesi fa

    Purtroppo è così e spesso producono bambini viziati fino alla maggiore età, come per esempio Balotelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Ogliormino - 5 mesi fa

      Quello di Balotelli sicuramente è il caso + eclatante!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy