Italia-Svezia, Ikea infierisce: “Ventura, la panchina te la diamo noi. Ma voi ridateci le matite”

Italia-Svezia, Ikea infierisce: “Ventura, la panchina te la diamo noi. Ma voi ridateci le matite”

Dopo l’eliminazione ai playoff per mano della Svezia, la multinazionale svedese infierisce goliardicamente sugli azzurri

Commenta per primo!

Una sera difficile da cancellare dalle menti e dai brutti ricordi dei tifosi italiani e degli addetti ai lavori, il 13 novembre verrà sicuramente ricordato come il punto più basso del calcio italiano nell’ultimo cinquantennio.

L’Italia, fermata sullo 0-0 dalla Svezia ai play-off, saluta così la possibilità di accedere al Mondiale in Russia della prossima estate, gli azzurri non si assentavano dalla rassegna internazionale dall’edizione del 1958 quando furono proprio gli svedesi a negare l’accesso alla nazionale nostrana. La vittoria per 1-0 alla Friends Arena di Stoccolma regala il pass agli uomini di Andersson che sono esplosi di gioia al triplice fischio a San Siro.

Da una parte un popolo in festa, la Svezia, dall’altro la tragedia calcistica e non solo dell’Italia, costretta a guardare da spettatrice la massima rassegna del pallone. Critiche e polemiche accompagnano l’eliminazione, nelle prossime ore si attende l’esonero (o dimissioni) del commissario tecnico Ventura, prevista domani una riunione tra i dirigenti FIGC per decidere sul da farsi.

Ciò non bastasse, in un clima nel quale tutti sono pronti a puntare il dito contro l’ex Torino, la multinazionale svedese IKEA mette il dito nella piaga, infierendo in maniera simpatica tramite un post apparso sui canali social.

Questa la risposta del colosso svedese a tutti i tifosi presenti ieri sera a San Siro che, a gran voce in direzione dei tifosi gialloblu, hanno cantato: “Avete solo l’IKEA“. Tifosi, e non solo, hanno accolto con goliardia il post dell’azienda specializzata nella vendita di mobili, altri ancora però non hanno gradito commentano stizziti il post.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy