Inter, animalisti contro le pellicce di Icardi: “Portano sfortuna e non lo sa, è ignorante. Si deve vergognare”

Inter, animalisti contro le pellicce di Icardi: “Portano sfortuna e non lo sa, è ignorante. Si deve vergognare”

Il gruppo animalista ha prima esposto uno striscione a San Siro e poi diramato un comunicato contro l’attaccante argentino

di Mediagol23, @Mediagol

Piedi e lato b buoni, sensibilità zero, jella al 100%. Icardi e ‘signora’ vergogna!“.

Recita così uno striscione esposto nelle scorse ore allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, un messaggio chiaro di un gruppo di animalisti che hanno preso di mira il capitano nerazzurro Mauro Icardi e la consorte Wanda Nara. Una coppia che, sin dal primo giorno d’amore, ha fatto discutere e continua ad essere sulla bocca di tutti, tra ricchezze ostentate e possibili segnali di un’imminente rottura. Questa volta, però, a puntare il dito contro i due ci ha pensato il sito ‘Centopercentoanimalisti’

La “colpa” ricade nella scelta degli outfit, come va di moda chiamare oggi il modo di vestirsi, della coppia, troppo spesso coperta da pellicce. Ciò ha fatto esplodere il gruppo animalista che, tramite il proprio sito, ha diramato un comunicato: “Volendo criticare Mauro Emanuel Icardi, materiale ce ne sarebbe molto. Un ragazzo troppo pagato, che ha perso il senso della realtà. Per dirne una, quando va a far shopping con la moglie (scippata al suo ex migliore amico), usa parcheggiare la Lamborghini nei posti riservati ai disabili. Tanto, per lui 250 euro di multa sono niente. Arroganza e ignoranza sono il suo stile. Ma a noi il gossip non interessa – si legge ancora nel comunicato – Ci interessa invece rilevare la noncuranza con cui indossa e ostenta indumenti con parti in pelliccia. Di Animali uccisi, questo dovrebbe saperlo perfino lui. E la moglie possiede e indossa molte pellicce. Questo per noi basta a qualificarli. Persone come lui sono, purtroppo, degli opinion maker. Troppa gente è portata ad imitarlo. Gli diciamo dunque: ‘VERGOGNA!‘”.

Poi, in chiusura, una puntualizzazione del gruppo al capitano nerazzurro: “Ma gli ricordiamo che la pelliccia porta sfortuna, come si è dimostrato a suo tempo quando Belen era testimonial dell’Udinese. L’Inter è una grande squadra, una della regine indiscusse della storia del calcio Internazionale, tuttavia, non sta attraversando un buon momento e, se vogliamo dirla tutta, senza Icardi ha pure vinto domenica scorsa in casa contro il Bologna“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy