Gullit: “Conte, se vuoi allenare il Chelsea, impara bene la lingua inglese”

Gullit: “Conte, se vuoi allenare il Chelsea, impara bene la lingua inglese”

Il consiglio dell’ex milanista all’attuale ct dell’Italia e futuro sposo dei blues.

1 Commento

L’Europeo con l’Italia e poi l’inizio della sua avventura in Inghilterra.

Antonio Conte fa la conta dei mesi che mancano al suo trasferimento al Chelsea di Roman Abramovich. A dare un consiglio all’attuale ct della Nazionale Italiana ci ha pensato l’ex Milan, Ruud Gullit.

“La Premier League non è la stessa cosa della Serie A, Antonio dovrà adattarsi al meglio conoscendo i giocatori e, soprattutto, imparare bene l’inglese. Diciamo che dovrà pensare in modo internazionale e non da italiano”, le parole dell’olandese a Fox Sports.

“Mihajlovic ha accusato qualche problema iniziale ma poi è riuscito a riprendere le redini cambiando stile di gioco”, ha proseguito Gullit rivolgendo uno sguardo alla sua ex squadra. “Il club non è più quello di un tempo e per questo deve esserci uno spirito di gruppo più intenso: visto che non ci sono i campioni, serve del tempo e non si possono pretendere sin da subito i risultati. Capisco i tifosi del Milan, vengono da 25 anni di trofei e non veder vincere più la loro squadra è dura. Oggi i giocatori migliori giocano in Spagna, Inghilterra e Germania, non come una volta quando la loro prima opzione era l’Italia”, conclude.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alessandro Grillo - 2 anni fa

    Già lo vedo in conferenza che urla <>

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy