Ex rosa Bertolo, la corte d’appello di Palermo lo condanna a 6 mesi: pena sospesa

Ex rosa Bertolo, la corte d’appello di Palermo lo condanna a 6 mesi: pena sospesa

L’ex giocatore rosanero condannato per resistenza a pubblico ufficiale risalente al 2012

Commenta per primo!

Un bicchierino di troppo, poi la corsa folle con la sua BMW X6 e il posto di blocco della polizia palermitana in Corso Vittorio Emanuele: Nicolas Bertolo non scorderà facilmente quella notte d’agosto del 2012.

Dopo quattro anni e una prima condanna ad 8 mesi per guida in stato di ebbrezza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale, quest’oggi la corte d’appello di Palermo si è espressa sul caso che vede coinvolto l’ex centrocampista rosanero, attualmente in forza al River Plate, riducendo la pena a 6 mesi e conseguentemente sospesa.

Bertolo, in forza al Palermo dal 2009 al 2013 (con una parentesi in Spagna con il Real Saragozza), macchiò così la sua esperienza in rosa, forzando il posto di blocco dopo la richiesta dei documenti, successivamente risultando positivo al test alcolemico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy