Dalla Primavera del Palermo a ‘X Factor’, Daniel Mensah: “I rosa mi hanno depositato in Svizzera. Adesso stupisco nei talent show”

Dalla Primavera del Palermo a ‘X Factor’, Daniel Mensah: “I rosa mi hanno depositato in Svizzera. Adesso stupisco nei talent show”

La curiosa storia di Daniel Mensah

Commenta per primo!

Dal settore giovanile del Palermo a ‘X Factor‘. E’ la storia di Daniel Mensah, tesserato rosanero fino al 2008, adesso membro della band ‘Street Chords‘ che sta riscuotendo diversi consensi nel celebre talent show di SkySport. “Giocavo nel ruolo di centrocampista. Inizialmente in una squadretta siciliana poi mi ha visto e preso il Palermo – ha raccontato Mensah a Gianlucadimarzio.com -. Giovanissimi, Allievi fino alla Primavera rosanero, dal 2006 al 2008. Prima squadra? Con loro ho fatto un sacco di allenamenti, poi però il Palermo mi ha offerto un prolungamento di contratto e mandato in prestito in Svizzera. Il canto? E’ sempre stata la mia passione quella, ho iniziato a cantare in Chiesa, nel gruppo di ragazzi che facevano parte del coro – aggiunge -. Bellinzona? Lì sono stato per ben 3 anni ma senza sorrisi. Prima ho avuto dei problemi con la società, mi pagavano quando volevano. Poi a livello fisico non stavo bene perché l’inguine faceva male, sempre più. Non ce la facevo, non potevo continuare. Le difficoltà legate al mio passaporto da extracomunitario hanno chiuso il cerchio. Così – conclude – a gennaio abbiamo formato questo gruppo e abbiamo cominciato a provare. Poi è arrivata la chiamata giusta per partecipare ad X Factor. Ora stiamo andando bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy