Curiosità: Tv turca costretta ad interrompere la trasmissione di Arsenal-Barcellona per gli insulti dei tifosi

Curiosità: Tv turca costretta ad interrompere la trasmissione di Arsenal-Barcellona per gli insulti dei tifosi

Bizzarro episodio accaduto durante la sfida dell’Emirates Stadium.

Commenta per primo!

Paradossale episodio verificatosi durante Arsenal-Barcellona, partita valida per il turno d’andata degli ottavi di finale di Champions League. L’emittente televisiva turca TRT, è stata costretta ad interrompere la trasmissione del match dell’Emirates Stadium a causa dei continui insulti verbali lanciati dai tifosi inglesi nei confronti degli avversari. Il duo di commentatori turchi, la cui postazione stazionava molto vicino alla curva dei tifosi gunners, si è quindi trovato – suo malgrado – a trasmettere in diretta tv tutti gli ingiuriosi cori intonati dalla tifoseria inglese. La situazione, che nel corso dei minuti diventava sempre più insostenibile, ha portato l’emittente televisiva ad interrompere il commento live dallo stadio al minuto ’65, per proseguire con il racconto del match dallo studio post-partita, dove in seguito è stato commentato il successo finale dei blaugrana per 2-0.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy