Curiosità: si dimette l’allenatore più longevo d’Europa, McFall lascia dopo 29 anni

Curiosità: si dimette l’allenatore più longevo d’Europa, McFall lascia dopo 29 anni

Il tecnico nordirlandese lascia la panchina del Portadown dopo 29 anni

Commenta per primo!

Era il 21 dicembre del 1986, Ronnie McFall si insediò sulla panchina del Portadown FC, squadra della propria città natale militante nel massimo campionato irlandese. Da lì la storia, fino ad oggi: sono 29 gli anni di fila da tecnico dei “The Ports“, la guida più longeva in tutta Europa, secondo a lui solo Sir Alex Ferguson. Il tecnico nordirlandese, classe 1945, vanta un palmares di tutto rispetto, 20 trofei di cui 3 coppe dell’Irlanda del Nord, 2 coppe di Lega, 1 Supercoppa, 1 campionato di seconda divisione, 1 Gold Cup, 2 Ulster Cup, 3 Floodlit Cup e 6 Mid-Ulster Cup.

Tra i titoli vinti meritano una citazione speciale i 4 scudetti vinti dal Portadown FC, i primi dalla nascita del club, con il tecnico che ad oggi può essere considerato una fetta di storia del calcio europeo. La sconfitta in Irish Cup contro il Lurgan Celtic e la settima posizione in classifica nell’IFA Premiership portano McFall alle dimissioni, la fine di un’era per la società irlandese dopo 29 anni di successi e gioie con il tecnico ex Glentoran.

McFall passa ora il testimone di tecnico più longevo ad Arsene Wenger, seduto sulla panchina dell’Arsenal dal 1996. Dieci anni di differenza di guida tra i due, con il tecnico dei “Gunners” che rincorre McFall per entrare nella storia del calcio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy