Curiosità: Ryan Mason e l’addio al calcio a soli 26 anni, i medici gli hanno imposto il ritiro…

Curiosità: Ryan Mason e l’addio al calcio a soli 26 anni, i medici gli hanno imposto il ritiro…

Il giovane centrocampista inglese è costretto ad abbandonare il calcio a soli 26 anni in seguito a uno scontro aereo del gennaio 2017 con Cahill

Commenta per primo!

Uno scontro di gioco davvero spaventoso lo costrinse a uno stop lunghissimo e adesso addirittura al ritiro dal calcio giocato. Parliamo di Ryan Mason.

Il centrocampista ventiseienne, con un passato anche al Tottenham, nella scorsa stagione aveva militato con la maglia dell’Hull City che per una serie di circostanze sarà l’ultima indossata. Il calciatore inglese nel gennaio del 2017, al termine di uno scontro aereo con Gary Cahill, aveva subìto un trauma cranico e successivamente un’operazione che serviva per ridurre proprio la frattura. Un anno dopo il terribile incidente però, lo stesso Mason è stato costretto ad appendere al chiodo gli scarpini su consiglio di diversi medici che lo hanno seguito durante questo periodo travagliato. L’ormai ex calciatore inglese ha voluto ringraziare chi ha creduto in lui durante la sua non lunghissima carriera attraverso un post instagram.

Confermo che dopo la il consiglio dei medici specialisti, sono costretto a ritirarmi dal calcio professionistico. Ho lavorato instancabilmente per provare a tornare sul campo. Sfortunatamente, dopo il parere medico, non ho altra scelta che ritirarmi a causa dei rischi conseguenti la natura del mio infortunio…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy