Curiosità: prima partita in Bundes a porte chiuse

Curiosità: prima partita in Bundes a porte chiuse

Pugno duro da parte della Federcalcio tedesca contro il St. Pauli: per la prima volta nella storia della massima serie tedesca, una squadra sarà costretta a giocare senza i propri tifosi sugli.

Commenta per primo!

Pugno duro da parte della Federcalcio tedesca contro il St. Pauli: per la prima volta nella storia della massima serie tedesca, una squadra sarà costretta a giocare senza i propri tifosi sugli spalti. Il turno a porte chiuse è stato deciso in seguito all’episodio verificatosi la scorsa settimana durante la partita St. Pauli-Schalke 04, sospesa ad un minuto dal termine sul punteggio di 2-0 per gli ospiti (gol del bomber spagnolo Raul e del gioiellino Draxler) dall’arbitro Deniz Aytekin dopo che uno dei due guardalinee è stato colpito da un bicchiere di birra lanciato dagli spalti. Alla fine del video trovate il video dell’increscioso episodio. Adesso il St. Pauli ha tempo fino a lunedì prossimo per presentare ricorso, che se verrà respinto costringerà la squadra di Amburgo ad affrontare il Werder Brema senza i propri tifosi il 23 aprile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy