Curiosità: partita Eccellenza dura solo 20 secondi

Curiosità: partita Eccellenza dura solo 20 secondi

Partita da record nel girone A dell’Eccellenza siciliana tra Kamarat e Casteldaccia: il match è durato appena 20 secondi. Le due squadre sono infatti scese in campo con soli 7 giocatori.

Commenta per primo!

Partita da record nel girone A dell’Eccellenza siciliana tra Kamarat e Casteldaccia: il match è durato appena 20 secondi. Le due squadre sono infatti scese in campo con soli 7 giocatori per parte (il minimo consentito dal regolamento) e dopo pochi secondi dal fischio d’inizio il giocatore del Kamarat Canzonieri si è infortunato e ha dovuto abbandonare il terreno di gioco. L’arbitro ha quindi dovuto decretare la fine della partita per l’inferiorità numerica dei padroni di casa e la vittoria sarà assegnata a tavolino al Casteldaccia. Le due squadre sono impegnate nella lotta per non retrocedere in Promozione e il bizzarro episodio ha fatto scattare le proteste delle retrocesse Villabate e Gattopardo e dell’Akragas, anch’essa invischiata nella lotta per restare in Eccellenza. Le due squadre, secondo le accuse in particolare del Villabate, che ha preannunciato una denuncia per illecito sportivo chiedendo di essere inserita nei play-out, si sarebbero messe d’accordo per evitare negli spareggi i messinesi del Sant’Agata, che a questo punto dovranno vedersela proprio con l’Akragas. Kamarat e Casteldaccia hanno smentito possibili illeciti o accordi tra le due squadre, ma le loro giustificazioni non hanno convinto e potrebbe essere aperta un’inchiesta in seguito all’esposto del Villabate alla Federazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy