Curiosità, Palermo: nel febbraio 2012 gli “sceicchi” promettevano “Scudetto entro il 2015”

Curiosità, Palermo: nel febbraio 2012 gli “sceicchi” promettevano “Scudetto entro il 2015”

Sono passati quattro anni dalla storica conferenza stampa con gli imprenditori arabi che promisero mari e monti ai tifosi rosanero.

16 commenti

Il 4 febbraio del 2012 il presidente del Palermo Maurizio Zamparini si presentava allo stadio “Renzo Barbera” accompagnato da alcuni imprenditori con cui era in affari che prospettarono un futuro radioso e incredibile per il club di Viale del Fante. Tra gli sguardi increduli dei giornalisti presenti in sala stampa si parlò senza mezze misure di investimenti complessivi per 5 miliardi di euro, della costruzione di un nuovo stadio e della conquista dello scudetto in tre anni. Tutto venne rinviato al mese successivo, nel giorno dell’inaugurazione del centro commerciale del patron rosanero. Entro marzo il Palermo avrebbe dovuto mettere dentro i primi investitori ed entro il 2015 avrebbe dovuto puntare allo scudetto. La storia dirà che di quella lunga e clamorosa conferenza stampa restarono soltanto parole al vento e titoli di giornali.

LEGGI LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DELLA CONFERENZA STAMPA CON ZAMPARINI E GLI SCEICCHI SAUDITI

GUARDA LE FOTO DELLA CONFERENZA STAMPA

GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLA CONFERENZA STAMPA (con traduzione in italiano)

Nella foto Abdulrahman Owidan (Owidan Group, Saudi Arabia), Ahmed S. Al Zubeidi (Presidente e CEO di AMA Group, Saudi Arabia), Maurizio Zamparini Presidente del Palermo e Shabbir Vakil (Vakil Group, India).

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. trinacria - 2 anni fa

    Mi sbaglierò ma se non ricordo male non lo promettevano gli arabi (come adesso i vari Lemic e Miatovic non avevano promesso nulla) ma bensì il poco serio presidente ( che allora ancora poteva passare per serio) che abbiamo. Fu lui a fare sognare una città per nulla di concreto e probabilmente fu proprio quello il periodo in cui iniziò a declinare il suo senso di serietà e trasparenza che ci ha portati oggi a sperare che se ne vada ( cosa impensabile per tutta la tifoseria fino a 4-5 anni fa appunto).
    Ripeto io ricordo tante dichiarazioni di zamparini (la z piccola di proposito ) e nessuna degli arabi ma magari ricordo male in ogni caso secondo me redazione non era questo il titolo adatto ma bensì: quando zamparini illuse tutti già dal 2011.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mediagol - 2 anni fa

      Ciao Trinacria, c’è il video integrale della conferenza. Puoi verificare che si sono sbilanciati per primi gli arabi e che Zamparini ha sottolineato che si trattava di advisor per trovare nuovi soci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. trinacria - 2 anni fa

        Va bene ma in questo caso penso allora che la colpa di di questa vana illusione è più che altro attribuibile a tutto l’ambiante Palermo. Dal presidente e dal primo dirigente della società all’ultimo tifoso (me compreso) che ha dato credito a questa gente solo sulla base di conferenze stampa che poi non fanno altro che ledere gli interessi comuni e dare adito a sogni che poi si concretizzano in schiaffi che ci svegliano e anche non poco bruscamente. Facciamo tesoro di questa esperienza tutti (giornalisti compresi) per evitare che ci possano prendere nuovamente in giro in futuro Arabi, sceicchi, zamparini e compagnia bella!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 2 anni fa

    quoto..come anche altri personaggi del mondo del calcio
    al netto delle commedie di mollare il palermo non ha nessuna intenzione come non ha nessuna intenzione di cercare soci in fondo è chiaro che a lui di far progredire il palermo a livello sportivo non gliene frega nulla
    anzi avrà i suoi interessi a smontare di continuo la squadra e a tenerlo così(altro che ho speso 200 mln),basti vedere la totale assenza di programmazione degli ultimi anni con lui che gestisce in prima persona l’acquisto e cessione dei calciatori,rifiutandosi di affidarsi ad un ds e cacciando tutti quelli che reclamano un minimo di autonomia
    poi tra l’altro la pubblicità che gli da il palermo difficilmente la può ottenere in alti modi,senza il calcio delle sue sparate chi se ne accorgerebbe??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Aristoteles - 2 anni fa

    A Zamparini non conviene vendere il Palermo. Rimango di questa idea… Mi sono già espresso in tal senso in altri luoghi. La società per intero attualmente vale poco più del prezzo di vendita di Dybala. Chi accetterebbe mai 40 milioni per dar via il 70% della propria società a fronte di fortunose e frequenti mega vendite di calciatori??
    Si fanno più utili da soli e da soli si decide cosa farne degli utili senza rendere conto a terzi. Posso anche sbagliarmi… anzi quasi quasi lo spero… ma per quello che leggo in giro non riesco a farmi un’idea diversa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Invernomuto78 - 2 anni fa

      Quando si vende un giocatore i soldi vanno al Palermo Calcio non a Zamparini.
      Inoltre la società non stacca dividendi quindi Zampa non incassa mai nulla dal Palermo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. nick - 2 anni fa

        Visto che non ci guadagna l’interesse a gestirlo in questa maniera folle qual’è?megalomania e protagonismo?
        Nessuno fa smercio di giocatori come fa lui non volendo che se occupino gli altri
        Con una gestione seria non ci sarebbe bisogno di vendere mezza squadra ogni anno ma a sto punto dopo anni di stessi errori la cosa pare voluta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ZAMPAVATTENE!! - 2 anni fa

    AD OGNI CARNEVALE PORTA QUALCHE MASCHERATO DA SPACCIARE PER IL RICCONE DI TURNO
    E GLI ADEPTI CON L’ANELLO AL NASO GLI CREDONO PUNTUALMENTE
    SALVO POI ESSERE SEMPRE SMENTITI DAI FATTI
    CUCU’, CUCU’, E L’ARABO NON C’E’ PIU’!!
    CUCU’, CUCU’, E IL RUSSO NON C’E’ PIU’!!
    CUCU’, CUCU’, E IL MESSICANO NON C’E’ PIU’!!
    CUCU’, CUCU’, E IL CINESE NON C’E’ PIU’!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Trinacria - 2 anni fa

    Perchè rigirare il coltello nella piaga??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ZAMPAVATTENE!! - 2 anni fa

      NON E’ RIGIRARE IL COLTELLO NELLA PIAGA; E’ SEMPLICEMENTE RICORDARE A TUTTI I NOSTRI FRATELLI TIFOSI DI MEMORIA MOLTO CORTA, UNA DELLE INNUMEREVOLI E GIGANTESCHE FISSARIE CHE CI HA CONTATO IL FRIULANO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. george - 2 anni fa

    …che c’è da commentare? Allora l’arrivo degli arabi avrebbe permesso di tenere Pastore. Poi Cavani e Dybala. Domani vasquez. Arabi, russi, messicani e slavi…tutti spariti. Chi tirerà fuori dal cilindro ora Zamparini???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ronemax - 2 anni fa

    … poi hanno conoscito zampa e magari hanno desistito…
    Se tutti scappano, un motivo ci sarà, no ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. andreagaudio7_909 - 2 anni fa

    Ma il non arrivò degli Sceicchi Zamparini come l’ha giustificato ? Non ricordo
    Ricordo però quel giorno come un grande sogno avevo i brividi nel vedere quella conferenza stampa sognavo grandissimi giocatori uno stadio da fantascienza e tantissimo entusiasmo in città , appunto un sogno tramutatosi in incubo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. nick - 2 anni fa

    era solo pubblicità per il centro commerciale,finito il quale casulamente è cominciato il declino del palermo
    della serie le grandi coincidenze
    scudetti champions arabi stadi centri sportivi quante ne ha promesse..dopo dieci anni siamo di nuovo al punto di partenza a rischiare la b e ci possiamo permettere i giocatori di avellino e cremonese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ninniscuder_424 - 2 anni fa

      No ti correggo quelli dell’avellino no infatti trotta l’ha preso il Sassuolo …..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Saso - 2 anni fa

    Che tristezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy