Curiosità: la Gazzetta festeggia 40 anni di pagelle

Curiosità: la Gazzetta festeggia 40 anni di pagelle

Era il 1973 e per la prima volta comparivano le pagelle sul quotidiano più letto d’Italia: la Gazzetta. 40 anni di giudizi insindacabili su giocatori, allenatori e arbitri che il quotidiano di.

Commenta per primo!

Era il 1973 e per la prima volta comparivano le pagelle sul quotidiano più letto d’Italia: la Gazzetta. 40 anni di giudizi insindacabili su giocatori, allenatori e arbitri che il quotidiano di Milano ripercorre sfogliando l’album dei ricordi. Nella storia i 10 in pagella: a Scarpi che salvò la vita a Grassadonia rianimandolo in campo, a Baggio in un Inter-Parma spareggio Champions, a Salenko per i cinque gol di Russia-Camerun a Usa ’94 e infine, 10+ a Milito dopo la finale di Champions tra Inter e Bayern del 2010. Storici anche i dieci in condotta a Buffon, Lippi e Cannavaro dopo la finale di Berlino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy