Curiosità: invasore pro Cassano tenta fuga Arabia..

Curiosità: invasore pro Cassano tenta fuga Arabia..

Mario Ferri, in arte Falco, dopo aver annunciato di voler smettere con le invasioni di campo, si è dato alle fughe. Sì, perché il 23enne ancora bloccato ad Abu Dhabi, per.

Commenta per primo!

Mario Ferri, in arte Falco, dopo aver annunciato di voler smettere con le invasioni di campo, si è dato alle fughe. Sì, perché il 23enne ancora bloccato ad Abu Dhabi, per lentrata in scena nella finale del Mondiale per club, in attesa del processo ha pensato bene di imbarcarsi clandestinamente a bordo di una nave da crociera in modo da tornare per Capodanno. Naturalmente il tentativo è fallito e la polizia lo ha riportato a terra. Senza passaporto e in attesa di giudizio ad Abu Dhabi, Mario Ferri ha cercato il ritorno in Italia via mare. Un piano organizzato nei minimi dettagli e diffuso in rete via Facebook con un video in cui annunciava: “Ho conosciuto una famiglia di italiani che è sulla barca e cercherò di imbarcarmi, anche se ci vuole il passaporto. Devo tornare prima di Capodanno perché qui si va per le lunghe. Spero che sulla barca non mi becchino, perché sennò sono in un mare di guai”. Mare di guai in cui sta affogando perché gli agenti lo hanno beccato, fermato e riportato a terra – scrive Sport Mediaset – per essere interrogato e trattenuto tutta la notte negli uffici della polizia portuale. Si è giustificato dicendo che voleva soltanto visitare la nave che partiva per una crociera con tappe in Oman, Yemen ed Egitto. La polizia poi ha riportato Ferri ad Abu Dhabi, dove non potrà lasciare lalbergo in cui alloggia fino al processo, che dovrebbe svolgersi la prossima settimana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy