Curiosità: ecco di cosa si occupano presidenti di A

Curiosità: ecco di cosa si occupano presidenti di A

La redazione sportiva di Msn ha pubblicato un “focus” sui padroni del calcio raccontando in breve di cosa si occupano i presidenti di tutti i club di Serie A. Mediagol.it vi propone il riepilogo.

di Mediagol8, @Mediagol

La redazione sportiva di Msn ha pubblicato un “focus” sui padroni del calcio raccontando in breve di cosa si occupano i presidenti di tutti i club di Serie A. Mediagol.it vi propone il riepilogo diviso per ogni singola squadra. BARI – Vicenzo Matarrese, nel 1983 succede al fratello Antonio alla presidenza del club pugliese, è un imprenditore edile. BOLOGNA – Nellestate scorsa Sergio Porcedda, rileva l80% del pacchetto azionario del club emiliano, fino a quel momento in mano alla famiglia Menarini, assumendone la presidenza. Opera come imprenditore nel settore moda, turismo, immobili e finanza. BRESCIA – Luigi Corioni, dal gennaio 1992 presidente delle rondinelle, è proprietario e fondatore di unazienda di specializzata in arredamenti da bagno. CAGLIARI – Massimo Cellino, dal luglio 1992 numero 1 del club sardo, opera nel campo della trasformazione e del commercio dei cereali. CATANIA – Antonino Pulvirenti, dal maggio 2004 è il presidente della società etnea, inizialmente opera nel campo della distribuzione alimentare, poi si trova a capo della holding Finaria che controlla la compagnia aerea Wind Jet. CESENA – Igor Campedelli, imprenditore nel settore edile e turistico, è presidente dei romagnoli dalla fine del 2007. CHIEVO VERONA – Luca Campedelli, presidente dei clivensi dal 1992 (a soli 23 anni) è il maggior azionista dellazienda dolciaria Paluani e proprietario di alcuni alberghi nella città di Verona. FIORENTINA – Diego Della Valle è il presidente onorario della società viola, imprenditore marchigiano nel campo delle calzature, della pelletteria e dellabbigliamento. GENOA – Enrico Preziosi, dal luglio 2003 presidente del club rossoblù, fondatore e proprietario del Gruppo Giochi Preziosi holding che detiene la proprietà della Giochi Preziosi S.p.a., azienda leader del mercato italiano nel settore dei giocattoli. INTER – Massimo Moratti, presidente dal febbraio 1995, quando acquista ufficialmente la squadra meneghina, che era già stata di proprietà del padre dal 1955 al 1968. Il numero 1 nerazzurro è un imprenditore nel campo della raffinazione del petrolio e della produzione di energia elettrica. JUVENTUS – Andrea Agnelli, figlio di Umberto Agnelli, dal padre, oltre allovvio legame alla Fiat, del quale è consigliere, ha anche ereditato una forte passione per la Juve, della quale è diventato presidente nellaprile di questanno, come successore di Jean Claude Blanc. LAZIO – Claudio Lotito, dal 19 luglio 2004 è presidente della società biancoceleste. Svolge la sua attività imprenditoriale nel settore dei servizi, in particolare nelle imprese di pulizie, di sanificazione e di vigilanza. LECCE – Pierandrea Semeraro, dal giugno 2010 succede alla presidenza del club pugliese il padre Giovanni Semeraro, è un imprenditore attivo insieme alla sua famiglia in vari settori tra cui finanza, petrolio, sanità e turismo. MILAN – Silvio Berlusconi è presidente dal febbraio 1986, è attivo in diversi settori dellimprenditoria, delleditoria e dei mezzi di informazioni, inoltre attualmente è il Premier italiano al suo terzo mandato. NAPOLI – Aurelio De Laurentiis, noto produttore cinematografico, titolare della Filmauro è presidente dal 2004, dopo il fallimento e la retrocessione in serie C della precedente società calcistica partenopea. PALERMO – Maurizio Zamparini, dal 2002 massimo dirigente rosanero, si occupa di grande distribuzione, possedendo anche alcuni centri commerciali in Italia. PARMA – Tommaso Ghirardi, presidente dal gennaio 2007, è un imprenditore bresciano che opera nel settore delledilizia. ROMA – Rosella Sensi, dallagosto 2008, dopo la morte del padre Franco, è presidente della Roma e dellazienda di famiglia Italpetroli. SAMPDORIA – Riccardo Garrone, massimo dirigente della Samp dal 2002, attivo nel settore petrolifero, è il presidente onorario dell’azienda di famiglia la Erg, per la produzione derivati del petrolio e dellenergia. UDINESE – Gianpaolo Pozzo, patron dal 1986 del club friulano, opera nel settore della produzione di utensili per lavorazione del legno e di ventilatori. Le sue aziende hanno sedi in tutto il mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy