Curiosità: ecco di cosa si occupano presidenti di A

Curiosità: ecco di cosa si occupano presidenti di A

La redazione sportiva di Msn ha pubblicato un “focus” sui padroni del calcio raccontando in breve di cosa si occupano i presidenti di tutti i club di Serie A. Mediagol.it vi propone il riepilogo.

Commenta per primo!

La redazione sportiva di Msn ha pubblicato un “focus” sui padroni del calcio raccontando in breve di cosa si occupano i presidenti di tutti i club di Serie A. Mediagol.it vi propone il riepilogo diviso per ogni singola squadra. BARI – Vicenzo Matarrese, nel 1983 succede al fratello Antonio alla presidenza del club pugliese, è un imprenditore edile. BOLOGNA – Nellestate scorsa Sergio Porcedda, rileva l80% del pacchetto azionario del club emiliano, fino a quel momento in mano alla famiglia Menarini, assumendone la presidenza. Opera come imprenditore nel settore moda, turismo, immobili e finanza. BRESCIA – Luigi Corioni, dal gennaio 1992 presidente delle rondinelle, è proprietario e fondatore di unazienda di specializzata in arredamenti da bagno. CAGLIARI – Massimo Cellino, dal luglio 1992 numero 1 del club sardo, opera nel campo della trasformazione e del commercio dei cereali. CATANIA – Antonino Pulvirenti, dal maggio 2004 è il presidente della società etnea, inizialmente opera nel campo della distribuzione alimentare, poi si trova a capo della holding Finaria che controlla la compagnia aerea Wind Jet. CESENA – Igor Campedelli, imprenditore nel settore edile e turistico, è presidente dei romagnoli dalla fine del 2007. CHIEVO VERONA – Luca Campedelli, presidente dei clivensi dal 1992 (a soli 23 anni) è il maggior azionista dellazienda dolciaria Paluani e proprietario di alcuni alberghi nella città di Verona. FIORENTINA – Diego Della Valle è il presidente onorario della società viola, imprenditore marchigiano nel campo delle calzature, della pelletteria e dellabbigliamento. GENOA – Enrico Preziosi, dal luglio 2003 presidente del club rossoblù, fondatore e proprietario del Gruppo Giochi Preziosi holding che detiene la proprietà della Giochi Preziosi S.p.a., azienda leader del mercato italiano nel settore dei giocattoli. INTER – Massimo Moratti, presidente dal febbraio 1995, quando acquista ufficialmente la squadra meneghina, che era già stata di proprietà del padre dal 1955 al 1968. Il numero 1 nerazzurro è un imprenditore nel campo della raffinazione del petrolio e della produzione di energia elettrica. JUVENTUS – Andrea Agnelli, figlio di Umberto Agnelli, dal padre, oltre allovvio legame alla Fiat, del quale è consigliere, ha anche ereditato una forte passione per la Juve, della quale è diventato presidente nellaprile di questanno, come successore di Jean Claude Blanc. LAZIO – Claudio Lotito, dal 19 luglio 2004 è presidente della società biancoceleste. Svolge la sua attività imprenditoriale nel settore dei servizi, in particolare nelle imprese di pulizie, di sanificazione e di vigilanza. LECCE – Pierandrea Semeraro, dal giugno 2010 succede alla presidenza del club pugliese il padre Giovanni Semeraro, è un imprenditore attivo insieme alla sua famiglia in vari settori tra cui finanza, petrolio, sanità e turismo. MILAN – Silvio Berlusconi è presidente dal febbraio 1986, è attivo in diversi settori dellimprenditoria, delleditoria e dei mezzi di informazioni, inoltre attualmente è il Premier italiano al suo terzo mandato. NAPOLI – Aurelio De Laurentiis, noto produttore cinematografico, titolare della Filmauro è presidente dal 2004, dopo il fallimento e la retrocessione in serie C della precedente società calcistica partenopea. PALERMO – Maurizio Zamparini, dal 2002 massimo dirigente rosanero, si occupa di grande distribuzione, possedendo anche alcuni centri commerciali in Italia. PARMA – Tommaso Ghirardi, presidente dal gennaio 2007, è un imprenditore bresciano che opera nel settore delledilizia. ROMA – Rosella Sensi, dallagosto 2008, dopo la morte del padre Franco, è presidente della Roma e dellazienda di famiglia Italpetroli. SAMPDORIA – Riccardo Garrone, massimo dirigente della Samp dal 2002, attivo nel settore petrolifero, è il presidente onorario dell’azienda di famiglia la Erg, per la produzione derivati del petrolio e dellenergia. UDINESE – Gianpaolo Pozzo, patron dal 1986 del club friulano, opera nel settore della produzione di utensili per lavorazione del legno e di ventilatori. Le sue aziende hanno sedi in tutto il mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy