Cristiano Ronaldo, vacanze amare: blitz della Guardia di Finanza sullo yacht del portoghese

Cristiano Ronaldo, vacanze amare: blitz della Guardia di Finanza sullo yacht del portoghese

Blitz della Finanza sullo yacht di Cristiano Ronaldo.

2 commenti

Finiscono male le vacanze del campione del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, ultimamente finito nella lente d’ingrandimento del dell’agenzia dell’entrate spagnola.

Il pluri Pallone d’Oro è accusato di aver evaso 14,7 milioni di euro. Secondo “Hola!” questa mattina è avvenuta un’ispezione della Guardia di Finanza all’interno del suo yacht ‘Aya Londra‘ ormeggiato nel porto di Formentera.
Tre agenti si sarebbero avvicinati al giocatore portoghese sulla sua imbarcazione ispezionando in lungo e in largo lo yacht del campione lusitano. Il calciatore del Real Madrid stava pranzando con la fidanzata Georgina Rodriguez sull’isola e al suo rientro in barca ha visto la scena del blitz. Nelle settimane scorse la procura aveva aperto un’inchiesta su Cristiano Ronaldo, del quale si sospetta un’evasione fiscale di 14,7 milioni di euro tra il 2011 e il 2013. Per questo motivo il numero 7 delle ‘merengues‘ si presentera’ davanti ai giudici il 31 luglio, alle 11.00. Ronaldo e’ atteso alla Corte istruttoria numero uno di Pozuelo de Alarcon, a Madrid.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Max Battaglia - 3 mesi fa

    Colpa di Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gaetano Marotta - 3 mesi fa

    Forse circavanu Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy