Chelsea: Eva Carneiro rifiuta 1,5 milioni dal club, vuole portare Mourinho in tribunale

Chelsea: Eva Carneiro rifiuta 1,5 milioni dal club, vuole portare Mourinho in tribunale

L’ex medico del Chelsea ha deciso di non ritirare la causa di lavoro che aveva determinato le sue dimissioni forzate. Non è escluso che lo Special One debba presentarsi in Tribunale.

Commenta per primo!

Eva Carneiro, ex medico del Chelsea, allontanata da Mourinho dalla prima squadra per come aveva gestito, col fisioterapista Jon Fearn, l’infortunio di Hazard nella gara contro lo Swansea, ha rifiutato un accordo con il club ed il portoghese per un indennizzo da 1,5 mln di euro.

La Carneiro ha deciso così di non ritirare la causa di lavoro che aveva determinato le sue dimissioni forzate. Non è escluso che lo stesso Mourinho, attuale tecnico del Manchester United, debba presentarsi in Tribunale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy