Castori: “Quando Ferrari mi presentò a Cosmi, Mancini e Zenga”

Castori: “Quando Ferrari mi presentò a Cosmi, Mancini e Zenga”

Fabrizio Castori è l’allenatore del momento, il suo Carpi è primo in classifica con 43 punti, +9 sulla seconda e con un vantaggio che profuma di Serie A. “Non sono un raccomandato – ha.

Commenta per primo!

Fabrizio Castori è l’allenatore del momento, il suo Carpi è primo in classifica con 43 punti, +9 sulla seconda e con un vantaggio che profuma di Serie A. “Non sono un raccomandato – ha raccontato alla Gazzetta dello Sport – Non potevo competere con chi da calciatore era stato un campione, i punteggi per arrivare al Master di Coverciano me li sono sudati. Lì ho incontrato Enzo Ferrari, un maestro. Quando mi presentò a Mancini, Cosmi, Zenga, Massaro e Mazzari disse: ‘Ecco Fabrizio Castori, la meritocrazia’. Quel giorno mi sono sentito realizzato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy