Bojinov: “Sono da Real Madrid, il mio Lecce oggi vincerebbe lo scudetto. Al Milan giocherei senza problemi, Gattuso…”

Bojinov: “Sono da Real Madrid, il mio Lecce oggi vincerebbe lo scudetto. Al Milan giocherei senza problemi, Gattuso…”

Decisamente mai banale l’attaccante ex Fiorentina Valeri Bojinov: “Milan? Giocherei senza problemi, sono al livello di Kalinic e André Silva, e Cutrone mi piace ma non è un campione. Gattuso con il tempo diventerà un nuovo Mourinho…”

1 Commento

Mai banale Valeri Bojinov, sia nelle scelte professionali che nelle dichiarazioni pubbliche.

Un’ulteriore conferma arriva dall’ultima intervista dell’attaccante bulgaro ex Fiorentina, oggi militante nel Rijeka, rilasciata a La Gazzetta dello Sport. Di seguito un estratto delle sue esternazioni più significative.

La Serie A di oggi non rappresenta più la grandezza che ho conosciuto io. Milan? Giocherei senza problemi, sono al livello di Kalinic e André Silva, e Cutrone mi piace ma non è un campione. Per il mio talento dovrei giocare nel Real Madrid. Ho sbagliato da ragazzo, ero esplosivo, pesante. Ora sono maturo coi miei due figli, Valeri jr. e Nicole. Ma già nel mio Lecce giocavo con Vucinic, Chevanton e Giacomazzi, una squadra che oggi vincerebbe lo scudetto. Gattuso? Rino è una leggenda, con il tempo diventerà un nuovo Mourinho.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. PinkPrince - 1 settimana fa

    Ma chi si crede di essere? Zamparini?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy