Adriano si rimette in gioco? L’Imperatore: “Carriera lasciata a metà, tornerò ad allenarmi…”

Adriano si rimette in gioco? L’Imperatore: “Carriera lasciata a metà, tornerò ad allenarmi…”

L’ex attaccante dell’Inter potrebbe tornare a calcare il terreno da gioco, a gennaio riprenderà gli allenamenti.

Commenta per primo!

Ennesimo colpo di scena nella turbolenta vita di Adriano Leite Ribeiro.

A distanza di tre anni e mezzo dal suo sorprendente addio al calcio (nell’aprile del 2014), l’attaccante brasiliano sembrerebbe pronto a rimettersi in gioco, palla al piede. Lo ha spiegato proprio l’ex di Parma, Inter e Roma ai microfoni di Tv Globo: “Mi sto preparando per un nuovo progetto. Tornerò ad allenarmi, senza nessun club, durante tutto il mese di gennaio. Da quando ho smesso ho continuato a tenermi in forma. So che devo essere persistente. Voglio farlo per me stesso. Per dimostrare che posso arrivare al mio limite e, da lì, capire se potrò continuare a giocare oppure no. So che non sono riuscito a completare veramente la mia carriera, sono accadute cose che mi hanno allontanato dal calcio. Sono rimasto a metà, diciamo così“.

(VIDEO:l’Uefa Champions League Trophy Tour sbarca a Palermo, tutti vogliono uno scatto con la Coppa)

Parole che lasciano intravedere dunque, una possibilità, uno spiraglio di rivedere l’Imperatore che fece innamorare e sognare il pubblico di San Siro a suon di gol, tornare finalmente a calcare il terreno di gioco. Quando si parla di Adriano sappiamo che ci si può aspettare di tutto, vedremo se il brasiliano tornerà davvero a calciare il pallone con quella potenza di un tempo. Indimenticabile la sua traversa contro il Palermo, colpita con un tiro che viaggiò alla velocità di ben 140 km/h, durante una sfida di campionato al Giuseppe Meazza nella stagione 2004-2005.

Da ricordare anche una delle sue reti considerate tra le più belle, in campionato contro l’Udinese, sempre nella stagione 2004/2005, quando scartò tutta la difesa bianconera prima di andare in gol con il suo caratteristico e potente piede sinistro. E pensare che aveva solo 22 anni…

 

(Calciomercato: Giroud in uscita dall’Arsenal, Juventus e Inter in agguato)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy