Crotone, Vrenna: “Nicola non ha colpe. Fiorentina? Proveremo a fare la partita”

Crotone, Vrenna: “Nicola non ha colpe. Fiorentina? Proveremo a fare la partita”

Le dichiarazioni del presidente del Crotone in vista della gara di domani contro la Fiorentina.

Commenta per primo!

Un punto, conquistato contro il Palermo di Roberto De Zerbi, e ultimo posto in classifica per il Crotone di Davide Nicola.

I calabresi, reduci dalla sconfitta in campionato contro il Napoli, domani sera affronteranno in trasferta la Fiorentina di Paulo Sousa. Un match certamente delicato per i rossoblù; una sfida analizzata dal presidente del Crotone, Raffaele Vrenna.

“Dobbiamo andare al Franchi e provare a fare la partita. Stiamo raccogliendo poco per quello che esprimiamo sul terreno di gioco. Domani sarà una partita difficile perché la Fiorentina è una squadra che punta in alto e che ha un organico importante – ha dichiarato il patron Vrenna ai microfoni di Tuttomercatoweb -. Andremo con la volontà di strappare qualche punto. Cosa manca alla squadra per iniziare a fare qualche punto? Un po’ di cattiveria in più. Nell’ultima partita i giocatori erano anche emozionati per il ritorno allo Scida. Nel secondo tempo siamo andati meglio”.
NICOLA – “Non ha responsabilità solo l’allenatore. Se i gol non si fanno o si subisce per errori individuali. Sono stati troppi da parte dei giocatori per dare la colpa al tecnico. Anche contro il Napoli abbiamo perso per errori dei singoli e l’allenatore difficilmente può intervenire su questo”, ha concluso Vrenna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy