Crotone, pres. Vrenna: “Mi scuso con i nostri tifosi per non aver ultimato i lavori allo Scida, saremo pronti per il 23 ottobre contro il Napoli”

Crotone, pres. Vrenna: “Mi scuso con i nostri tifosi per non aver ultimato i lavori allo Scida, saremo pronti per il 23 ottobre contro il Napoli”

Il presidente del club calabrese si è scusato con i tifosi per non aver ultimato in tempo i lavori all’Ezio Scida.

Commenta per primo!

Il presidente del Crotone, Raffaele Vrenna, intervenuto in conferenza stampa si è scusato con i propri tifosi per non aver ultimato in tempo per l’inizio della serie A l’Ezio Scida“Pensavamo di dare una tribuna degna di questo nome ai crotonesi e ai calabresi. Non ci siamo riusciti nei tempi stabiliti e di questo chiedo scusa a tutti. Per il 23 ottobre potremmo avere lo stadio pronto e ospitare il Napoli. Non avremmo investito sulla tribuna se l’intento era quello di retrocedere. Noi lotteremo fino alla fine. Abbiamo bisogno che a tutti torni l’entusiasmo. Dopo la partita contro l’Atalanta riapriremo gli uffici e restituiremo la somma dell’abbonamento corrispondente alle due gare non disputate allo Scida. Per chi non vorrà la restituzione in denaro della cifra delle due gare potrà usufruire di una serie di promozioni che stiamo studiando. Al momento le idee sono quelle di una promozione sui gadget oppure tagliandi equivalenti per familiari, ma sono tutte cose che stiamo studiando”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy