Crotone, Nicola: “Vogliamo rendere finale interessante, ecco cosa farò in caso di salvezza”

Crotone, Nicola: “Vogliamo rendere finale interessante, ecco cosa farò in caso di salvezza”

Le parole del tecnico dei pitagorici, Davide Nicola.

Commenta per primo!

La vittoria contro il Chievo porta il Crotone a meno 5 dal quartultimo Empoli, la speranza salvezza resta viva in Calabria.

Intervenuto in sala stampa il tecnico dei pitagorici Davide Nicola, nella consueta conferenza pre-match, ha presentato la gara dello Scida contro l’Inter“Incontriamo una squadra diversa rispetto quella dell’andata, lì c’era stato il cambio in panchina. Abbiamo subito un gol ingenuo e poi è andata male. La prova era stata positiva, ma non soddisfacente dal punto di vista del risultato. Pioli ha fatto un lavoro eccellente all’Inter, sappiamo la qualità dei nerazzurri. Anche noi non siamo gli stessi, dobbiamo mettere in campo ciò che abbiamo fatto negli ultimi tre mesi e soprattutto quello che abbiamo fatto a Verona contro il Chievo. Ai miei chiedo di essere luci e di gestire per tutti i 90’, ci saranno momenti difficili e dobbiamo essere bravi a non sfilacciarci. Mettiamo voglia e determinazione, il pubblico ci aiuterà”.

“Vogliamo rendere il finale di campionato interessante, per noi e per i nostri tifosi. Pressioni? Non contano i risultati delle altre, dobbiamo concentrarci solo sulle nostre prestazioni. Ho tutti a disposizione, la sosta ci ha fatto portare alcuni giocatori ad un buon livello psico-fisico. Dobbiamo essere quasi perfetti, abbiamo ridotto lo svantaggio dall’Empoli da 8 a 5 punti. Sono ancora tanti, ci crediamo e faremo ricredere anche agli altri. Per poterci salvare dobbiamo mostrare tanto, dall’Inter passa molto- ha continuato Nicola-. Se inanelliamo risultati positivi possiamo crederci sempre di più, la prima vittoria esterna contro il Chievo mi ha aiutato tanto per far migliorare i miei ragazzi. Se ci salviamo? Faccio da Crotone a Torino in bici, ci vorranno tra i 7 e i 10 giorni, ho già le tappe pronte”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy