Crotone, Nicola: “La prima partita è un’incognita per tutte le squadre”

Crotone, Nicola: “La prima partita è un’incognita per tutte le squadre”

Le dichiarazioni del tecnico pitagorico, intervenuto in vista dell’avvio del prossimo campionato di Serie A.

Commenta per primo!

Tempo di Serie A a Crotone.

Intervenuto ai microfoni del sito ufficiale della società calabrese, il tecnico pitagorico Davide Nicola ha parlato in vista del primo storico campionato che la compagine rossoblu vivrà nella massima serie.

“Non ci sono partite più semplici di altre. Sulla carta attribuiamo ad ogni incontro dei valori che di fatto possono essere confermati, o disattesi, soltanto dal campo. La prima partita? E’ un’incognita per tutti: per affrontarla al meglio sarà determinante aver svolto una preparazione corretta durante l’estate, con i giusti carichi, e poter disporre di un organico definito. Siamo consapevoli di essere una matricola, ma in questo ambiente si respira grande entusiasmo e una concreta voglia da parte di tutti di misurarsi ad alti livelli: una volta in campo, dovremo dimostrare coraggio e qualità per essere competitivi contro tutti. La statistica? Non gioca a favore delle neo promosse, ma il  campionato é lungo e le le statistiche spesso vengono disattese con grande sorpresa: il nostro ruolo sarà quello di soffrire con entusiasmo fino alla fine. Vogliamo costruire una pagina della nostra storia e per far ciò ci stiamo attrezzando a dovere. Non ci poniamo limiti: siamo consapevoli delle nostre forze e tireremo fuori tutte le nostre energie”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy