Crotone, Falcinelli: “Quella pitagorica è una realtà simile al Sassuolo”

Crotone, Falcinelli: “Quella pitagorica è una realtà simile al Sassuolo”

Il centravanti rossoblu parla a seguito dei primi mesi vissuti in Calabria.

Commenta per primo!

Intervistato dai microfoni del sito ufficiale del club, l’attaccante del Crotone Diego Falcinelli ha dato il proprio punto di vista relativamente alla realtà pitagorica, chiarendo quali siano le ambizioni e le motivazioni trainanti tutto l’organico rossoblu.

“Sassuolo paragonabile al Crotone? Sono due realtà simili, il primo anno in Serie A del Sassuolo è paragonabile a quello che sta vivendo Crotone ora. Poi il Sassuolo con programmazione e spalle solide della società è riuscito da arrivare a livelli che non erano immaginabili qualche stagione fa. Per noi sarà difficile, le neo promosse soffrono sempre: il gradino tra B e A è altissimo. Se riusciamo a salvarci, poi gli anni successivi saranno sicuramente più semplici. Differenze tra cadetteria e massima serie? Ho vissuto sulla mia pelle il balzo tra le due categorie, è tutto diverso. C’è molta più qualità in ogni reparto. Non è un caso che ogni anno almeno una neo promossa retroceda. Ma noi venderemo cara la pelle. Perché il Crotone si salverà? Si salva perché è giusto che questa gente si goda un anno in più di Serie A. Purtroppo fin qui non abbiamo ancora giocato allo Scida. Adesso torneremo in città e le cose cambieranno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy