Crotone, ancora Vrenna: “Palermo-Empoli? Non voglio né inciuci né regali!”

Crotone, ancora Vrenna: “Palermo-Empoli? Non voglio né inciuci né regali!”

Ancora il presidente del Crotone: “All’ultima giornata non voglio vedere né inciuci né regali!”.

Commenta per primo!

Il Crotone ci crede. Non può essere altrimenti, dato che mancano 90 minuti alla fine del campionato e lo svantaggio dall’Empoli è di appena un punto (qui la classifica aggiornata).

Nel 38esimo turno i calabresi di Davide Nicola affronteranno una Lazio che ci tiene a chiudere l’annata calcistica al quarto posto (senza farsi superare dall’Atalanta, evento ancora possibile), mentre l’Empoli sarà di scena al Renzo Barbera di Palermo contro i rosanero di Diego Bortoluzzi.

“Speriamo che vinca il calcio visto nelle ultime domeniche: non voglio vedere né inciuci sottobanco né regali all’ultima giornata di campionato”, alza la voce il presidente del Crotone, Gianni Vrenna, intervenuto a LaCTV durante la trasmissione ‘A tutto campo‘. “Io credo nel calcio pulito e nella correttezza del campionato”, prosegue. “In più vogliamo invitare tutta la Calabria a venire a sostenere il Crotone allo Scida per la salvezza. Vogliamo centrare il miracolo della salvezza in Serie A e ce la giocheremo fino all’ultimo secondo possibile. Rammarico? Sì, per i punti lasciati e per i troppi errori arbitrali, determinanti ai fini dell’attuale classifica”, ha concluso Vrenna.

Cosa cambia, per le tasche del Palermo, se si salva il Crotone o l’Empoli? Nell’immediato nulla, però, come spiegato già in questo articolo

– Se a retrocedere, insieme a Palermo e Pescara dovesse essere il Crotone (in Serie A da un anno), rimarrebbe in sospeso la quota residuale del paracadute: vale a dire, la quota che il Palermo incasserebbe nel caso in cui nella stagione 2017-18 non dovesse centrare il vitale obiettivo di ritorno in Serie A.

– Se a retrocedere, insieme a Palermo e Pescara, dovesse essere l’Empoli di Giovanni Martusciello, niente quota residuale nel caso di mancato ritorno in Serie A dei rosanero al termine della prossima annata calcistica.

Sia che retroceda l’Empoli o che retroceda il Crotone, il Palermo incasserà tra qualche settimana 25 milioni di euro dal paracadute finanziario. Quindi, nell’immediato, per il club di viale del Fante cambia nulla se in B andrà il Crotone o l’Empoli.

Empoli, Croce: “Salvezza? Destino nelle nostre mani, a Palermo…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy