Francia, aereo con a bordo l’attaccante Emiliano Sala scompare dai radar: avviate le ricerche in mare

Francia, aereo con a bordo l’attaccante Emiliano Sala scompare dai radar: avviate le ricerche in mare

Il velivolo su cui viaggiava Emiliano Sala, nuovo giocatore del Cardiff City, è scomparso dai radar: sono ore di apprensione per le sorti dell’attaccante argentino

È scomparso dai radar il piccolo aereo da turismo su cui viaggiava Emiliano Sala.

L’attaccante argentino, che nelle ultime quattro stagioni ha vestito la maglia del Nantes mettendo a segno, nella prima metà della stagione in Ligue 1, 12 gol in 19 presenze, è stato acquistato in questa sessione di mercato dal Cardiff City, club che milita in Premier League, a fronte di una cifra pari a 16 milioni di euro, la più alta nella storia della società. Il ventottenne, dopo avere firmato il contratto con i gallesi, è tornato in Francia nella giornata di ieri per salutare i suoi compagni. Nelle scorse ore è poi salito a bordo di un aereo privato che lo avrebbe condotto nel Regno Unito.

Tuttavia, i collegamenti tra i radar francesi e il velivolo, che sarebbe dovuto atterrare alle nove di ieri sera, si sono interrotti un’ora prima del previsto arrivo mentre il mezzo sorvolava il Canale della Manica nei pressi del faro di Casquets e il giocatore, insieme al pilota, non è mai approdato in Galles.

La polizia locale ha avviato le ricerche dell’aereo privato, che potrebbe essere disperso in mare, nella notte, con l’utilizzo di elicotteri per il recupero, e ha fatto il punto, attraverso un comunicato diramato nelle scorse ore, della situazione: “Un’operazione di ricerca e salvataggio è attualmente in corso a nord di Alderney dopo che un aereo leggero è scomparso diverse ore fa. Due elicotteri, insieme alle scialuppe di salvataggio di Guernesey sono alla ricerca di nuove informazioni. La guardia costiera inglese ha riferito di non aver trovato nulla“.

Con il passare delle ore cresce l’apprensione per le sorti del giocatore e del pilota a bordo, ma fino ad ora non è giunta ai media nessuna notizia lieta. Mehmet Dalman, patron del Cardiff City, ha manifestato con queste parole la propria angoscia riguardo ai fatti accaduti: “Siamo estremamente preoccupati circa le ultime notizie su un aereo di cui si sono perse le tracce nella zona della Manica la scorsa notte. Stiamo attendendo conferme ufficiali e perciò non possiamo aggiungere nulla, ma siamo preoccupati per Emiliano Sala“.

Nel frattempo, in attesa di ulteriori novità, il Nantes, secondo quanto riportano i media francesi, avrebbe chiesto di posticipare il match di Coppa di Francia contro l’Entente SSG, in programma domani pomeriggio. La seduta di allenamento mattutina, inoltre, è stata annullata. Il presidente Waldemar Kita ha commentato così la triste vicenda: “Ho appreso la notizia come voi dai media. Non sapevo nemmeno che fosse tornato a Nantes, ma ci teneva tanto a salutare i suoi ex compagni. E’ un ragazzo educato, perbene e ben voluto da tutti. Resto convinto che non sia finito tutto, che Emiliano sia da qualche parte e che lo trovino“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy