Cittadella, Marchetti: “Non siamo contro il Palermo, ma ci dicano se i play-off si giocheranno”

Cittadella, Marchetti: “Non siamo contro il Palermo, ma ci dicano se i play-off si giocheranno”

Le parole del direttore sportivo del club veneto che preme affinché la situazione legata ai rosanero si concluda rapidamente

Il Cittadella indecisa sul da farsi in vista dell’ipotetica sfida play-off di venerdì contro lo Spezia.

Il Palermo dopo essere stato retrocesso in Serie C per mano del TFN ha presentato ricorso, ma il Consiglio della Lega di B ha pensato bene di non attendere la sentenza di secondo grado e di procedere ugualmente con i play-off. Il Club di Viale del Fante ha di conseguenza fatto richiesta per una sospensione cautelativa degli spareggi, una decisione sulla questione verrà presa nella giornata di giovedì dalla Corte d’Appello della FIGC che si riunirà in Camera di Consiglio.

Al momento il tutto appare davvero instabile con il Cittadella che al momento vorrebbe capire se partire o meno per La Spezia dove, in caso tutto venisse confermato a sfavore del Palermo, i veneti dovranno disputare il match contro i liguri. In tal senso si è espresso il direttore sportivo del club, Stefano Marchetti. Queste le dichiarazioni del dirigente rilasciate a tuttomercatoweb.com.

“Non siamo contro nessuno, ma se i playoff si giocano o no vorremmo almeno saperlo prima di partire per La Spezia, non sarebbe bello fare cinquecento chilometri e poi tornare indietro. Non sono io che devo prendere decisioni o sindacare, sono concentrato sulla mia squadra e cerco di isolarmi il più possibile per provare a fare il meglio. Essere in viaggio e tornare indietro non sarebbe bello… mi auguro che la decisione venga presa nelle tempistiche giuste per chi deve organizzare la partita, per chi deve partire e per tutti. Sono cose delicate. Non entro in queste dinamiche, cerco di concentrarmi e pensare alla mia squadra. Non sono io predisposto a decidere, spero soltanto di conoscere la decisione prima di partire a vuoto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy