Sorrentino: “Icardi? L’anno scorso dissi cose di cui si parla ancora adesso…”

Sorrentino: “Icardi? L’anno scorso dissi cose di cui si parla ancora adesso…”

Il portiere del Chievo protagonista di un’intervista per le strade di Verona con SkySport.

Commenta per primo!

Stefano Sorrentino è tra gli uomini copertina di un Chievo che è partito a spron battuto.

Tredici punti in otto giornate e settimo posto solitario in classifica.

Classifica Serie A

L’ex portiere e capitano del Palermo è stato il protagonista di un’intervista particolare sulle strade di Verona: ad accompagnarlo la troupe di SkySport. Primo argomento: Gigi Buffon e il suo evergreen. “Sempre bello che quando ti hanno già preparato il funerale, tu bussi dalla tomba e dici ‘Sono ancora vivo’. Un po’ troppe polemiche e accuse ci sono state e lui, da grande campione che è, ha risposto sul campo“, ha premesso Stefano Sorrentino che poi ha voluto solamente sfiorare la tematica più calda per il momento in Serie A (e non solo): la frattura – che l’Inter sta provando a ricomporre – tra Mauro Icardi e la Curva Nord nerazzurra. “Non voglio fare polemica ma sono cose molto personali che poi risolveranno loro. Da fuori non è semplice parlarne – ha voluto precisare il portiere classe ’79 -. Il capitano è il simbolo di una squadra. E non è semplice entrare in campo quando la tua curva ti insulta o ti fischia. Devi avere un grossa personalità e devi cercare di isolarti da tutto e tutti. Io l’anno scorso, da capitano, dissi cose delle quali si parla ancora adesso…(ride, ndr)”.

LEGGI ANCHE:

Zamparini (integrale): “De Zerbi, serve umiltà. La Serie A non è la Lega Pro, sul futuro del club e i cinesi…”

Pres. Cagliari, Giulini: “Ci avevano proposto Balotelli, meglio puntare su Borriello”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy