Paura Sorrentino, vacanza sulla neve da brividi: “Siamo stati fortunati, bloccati in hotel con la tuta da sci…”

Paura Sorrentino, vacanza sulla neve da brividi: “Siamo stati fortunati, bloccati in hotel con la tuta da sci…”

Il portiere del Chievo Verona, nonché ex capitano del Palermo, sta trascorrendo le proprie vacanze al Sestriere, località colpita da fortissime nevicate e dunque a grosso rischio valanghe: “Siamo stati fortunati, c’è stato tanto spavento. Le strade erano impraticabili. Fino alle 14 ci hanno consigliato di rimanere in albergo…”

Sono state ore di paura quelle vissute da Stefano Sorrentino con la sua famiglia.

Il portiere del Chievo Verona, nonché ex capitano del Palermo, sta trascorrendo le proprie vacanze al Sestriere, località sciistica che si trova in Piemonte, colpita da fortissime nevicate e dunque a grosso rischio valanghe. Ecco le parole dell’ex rosanero, rilasciate alla redazione di Sky Sport oggi pomeriggio, in merito a quanto accaduto fino a questo momento in quella zona.

Non abbiamo passato delle ore poco serene, il riferimento è stato RigopianoSiamo dei miracolati in confronto a loro, siamo stati un paio d’ore senza luce. Siamo stati fortunati, c’è stato tanto spavento. Le strade erano impraticabili. Fino alle 14 ci hanno consigliato di rimanere in albergo. Da un’ora ha smesso di nevicare, diciamo che è andata bene. Era impossibile continuare a rimanere in albergo con le bambine. Abbiamo dormito con la tuta, gli sci e gli effetti personali vicino al letto per poter scappare velocemente in caso di necessità. Fino a giovedì siamo in vacanza, riprenderemo venerdì. Sono contentissimo di poter parlare e raccontare, mi aspettavo una vacanza diversa”.

Mentre per quanto riguarda le vicende di calciomercato che sta vivendo il compagno di squadra Roberto Inglese, l’esperto estremo difensore della porta clivense ha dichiarato: “L’ho salutato e gli ho detto qualsiasi cosa accada aspetto un tuo messaggio. Spero che la linea con Roberto sia interrotta fino al 31 maggio, egoisticamente spero che rimanga, da amico sarò felice perché giocherà con una grande squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol