Chievo Verona, Pellissier: “Giocherò finchè mi sentirò bene. Ventura? Un allenatore che insegna calcio”

Chievo Verona, Pellissier: “Giocherò finchè mi sentirò bene. Ventura? Un allenatore che insegna calcio”

Le parole dell’attaccante del club clivense che continua a segnare anche alla soglia dei 40 anni

Sergio Pellissier ha ancora voglia di giocare e di stupire.

L’attaccante del Chievo Verona ormai vicino a compiere 40 anni, è andato a segno in Serie A per l’undicesima stagione consecutiva nella massima serie. Le sue dichiarazioni attraverso le colonne de ‘La Gazzetta dello Sport’.

“Mi piace pensare che finché mi sentirò bene e in grado di reggere il confronto con i compagni e gli avversari ci proverò. Ci siamo preparati tutta l’estate con il pensiero della penalizzazione. Sapevamo che dovevamo partire forte per annullare quel meno in classifica nel minor tempo possibile. Invece ci siamo fatti prendere la paura sbagliando spesso l’approccio. Ma bisogna restare tranquilli, il campionato è lungo. Ventura è un allenatore che insegna calcio e che lo ha sempre insegnato. Noi non dobbiamo pensare alle vicissitudini con la Nazionale, perché prima, ovunque ha allenato ha fatto bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy