Chievo-Lazio, Di Carlo: “Abbiamo affrontato una grande squadra. Pellissier? E’ la nostra bandiera”

Chievo-Lazio, Di Carlo: “Abbiamo affrontato una grande squadra. Pellissier? E’ la nostra bandiera”

Le parole del tecnico dei gialloblù in merito al pareggio ottenuto contro i biancocelesti

Continua la rinascita del Chievo.

Dopo l’esonero di Gian Piero Venturagialloblù hanno iniziato a credere nel miracolo salvezza, ottenendo tre pareggi contro BolognaNapoli e questo pomeriggio contro la Lazio, in quello che è stato il posticipo della quattordicesima giornata di Serie A. I clivensi erano clamorosamente passati in vantaggio grazie alla rete di un intramontabile Sergio Pellissier, ma i biancocelesti hanno trovato il pari nel secondo tempo con il solito Ciro Immobile.

Al termine della gara il tecnico Domenico Di Carlo è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Oggi siamo cresciuti sotto l’aspetto del gioco. Abbiamo affrontato una grande squadra come la Lazio con determinazione. Sono contento per il pareggio, potevamo perderla ma anche vincerla. Guardiamo avanti pensando solo a noi stessi. Faccio comunque i complimenti alla Lazio perchè tra fisicità e tecnica può metterti in difficoltà in ogni momento. Al palo di Immobile ho tirato un sospiro di sollievo e ho sperato che finisse in pareggio, poi però abbiamo anche creato occasioni importanti. Ho lasciato Pellissier che era un campione anni fa e l’ho ritrovato allo stesso modo. Doveva solo gestire meglio le energie perché alla fine se fosse stato più lucido poteva farci vincere la partita. Lui è la nostra bandiera“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy