Birsa: “Chievo, che peccato. Parata di Sorrentino su di me? E’ stato fortunato…”

Birsa: “Chievo, che peccato. Parata di Sorrentino su di me? E’ stato fortunato…”

Le parole dello sloveno del Chievo

Commenta per primo!

“E’ difficile commentare una partita così. Meritavamo qualcosa in più, per tutto ciò che abbiamo creato. Ci è mancata la giusta cattiveria, è davvero un peccato”. La pensa così il trequartista del Chievo, Valter Birsa (oggi alla 100esima partita in italia), intervistato al termine del match contro il Palermo. “Il Palermo è riuscito a farci del male solo in un secondo momento, galvanizzato dai nostri errori. La parata di Sorrentino su di me? E’ stato fortunato (ride, ndr). In che senso? Se avessi avuto la palla tra i piedi, avrei segnato. Il colpo di testa non è la mia specialità della casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy