Real Madrid-Liverpool, Benzema: “Mio gol? Non è stata fortuna, la buona sorte non c’entra”

Real Madrid-Liverpool, Benzema: “Mio gol? Non è stata fortuna, la buona sorte non c’entra”

L’attaccante francese difende il suo gol realizzato in finale contro i Reds nonostante l’errore di Karius risulti evidente

Il gol di Karim Benzema in finale di Champions League contro il Liverpool non è stato solo questione di fortuna.

L’attaccante francese del Real Madrid, autore della prima rete della gara grazie all’errore grossolano di Karius, ha ammesso che la sua realizzazione non è legata soltanto alla benevolenza della ‘dea bendata’. Il centravanti transalpino, ad un programma televisivo trasmesso in Kuwait, ha rivelato le sue verità riguardo l’episodio di Kiev.

“Quel gol non è un gol fortunato, la buona sorte non c’entra. Credo che un giocatore debba essere bravo a trovarsi nel posto giusto al momento giusto. Io non credo nella fortuna, lavoro sempre al massimo e cerco di aiutare la squadra in ogni situazione. Certo, è un gol facile. Ma per farlo devi trovarti lì”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy