Real Madrid-Juventus, l’uscita a valanga di Buffon: “Arbitro cinico e incapace, immondizia al posto del cuore”

Real Madrid-Juventus, l’uscita a valanga di Buffon: “Arbitro cinico e incapace, immondizia al posto del cuore”

Gianluigi Buffon, intervistato alla fine della partita tra Real Madrid e Juventus, ha commentato in questo modo la direzione arbitrale durante la gara

di Mediagol52

Un Buffon senza peli sulla lingua, quello che ha parlato ai microfoni di Mediaset nel post partita di Real MadridJuventus.

Un episodio allo scadere che distrugge un incredibile lavoro durato 90 minuti, un calcio di rigore condito dall’espulsione dello storico capitano della Juventus. Faranno sicuramente discutere le scelte dell’arbitro Oliver, il quale è stato aspramente attaccato dai giocatori, dall’allenatore Massimiliano Allegri e dal presidente Andrea Agnelli.

Proprio Gianluigi Buffon ha detto la sua riguardo le decisioni arbitrali di questa sera, criticando la mancanza di empatia del direttore di gara: “Non sei un uomo, queste cose qua le fanno gli animali, non gli uomini. Questo arbitro ha la sensibilità di un bidone dell’immondizia. Avrebbe dovuto capire il disastro che stava facendo“.

Parole piene di amarezza quelle del capitano, che non si tira indietro nel fare i complimenti alla prestazione dei suoi avversari, senza però omettere una nota di rammarico per l’esito finale della partita: “Il Real ha meritato di passare il turno, sono stati più forti di noi, magari vinceranno la Champions e per me è stato un onore giocare contro di loro, ma questa sera meritavamo di andare ai supplementari. Non meritavamo di uscire così“.

Meritava sicuramente un finale diverso Buffon, in quella che potrebbe essere stata la sua ultima apparizione in Champions League.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gaetano Covais - 4 mesi fa

    Il rigore è netto.Benatia entra in maniera scomposta da dietro,lo spinge e lo sbilancia.L’ attaccante era a tre metri dalla porta e avrebbe battuto a rete.Dispiace perché la Juventus ha dominato e non meritava di andare fuori ma il rigore anche se a 30 secondi dalla fine c’è.Peccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il rigore c’era e i giocatori juventini hanno esagerato con le proteste !
    È evidente che non sanno perdere!
    Hanno giocato meglio ma hanno perso ……nel calcio succede !
    Quante partite loro hanno vinto in questo modo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco Ammannato - 4 mesi fa

    Rigore c’è quando arbitro fischia…. È uno scandalo che le partite di Champion della Giuve nn vengano arbitrare dagli arbitri Italiani!!!!! VERGOGNA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy